01 / 01
Luigi Ceccarelli

Opere

Cadenza [2011]

musica acusmatica tratta da suoni di violino

diffusione surround  5.1
durata: 10'

commissione: per Annette Van de Gorne

esecuzioni

23 ottobre 2011,, Bruxelles ,Espace Senghor
28, 29 luglio 2017, Lugo di Romagna (Ra), Lugocontemporanea Festival
30 novembre 2020, Koper (Slovenia, Biennale Koper, Contemporary Music Festival

Il materiale sonoro utilizzato in questo pezzo prende origine dal virtuosismo del violinista Diego Conti e in occasione di varie performance rche abbiamo realizzato con il danzatore Francesco Scavetta dello spettacolo intitolato “Hey dude, let’s stick around a bit longer this time”

“Cadenza”  è una rielaborazione di varie versioni di queste performance, che tutte insieme, più o meno sovrapposte, formano un denso aggregato polifonico e poliritmico. I suoni sono stati elaborati cercando di mantenere l’energia del gesto virtuosistico, pur trasformando i suoni in entità astratte e quasi mai riconducibili come suoni strumentali. Il risultato finale, per aumentare la comprensibilità delle varie parti, è stato ridistribuito in uno spazio tridimensionale.
L’intenzione che guida il lavoro è stata quella di creare un complesso ibrido uomo-macchina che porta l’esecuzione virtuosistica alla gestualità estrema, amplificata da una macchina meccanico/digitale ed esplosa nello spazio in tutti i suoi brulicanti particolari.
“Cadenza” è stato realizzato presso Edison Studio nel 2010 in occasione del compleanno della compositrice belga Annette Van De Gorne ed è a lei dedicato.

Edison Studio - Privacy policy © EdisonStudio 2020.
All Rights Reserved.