Concorso Sounds of Silences 2019

Opere audiovisive 2019

sounds-of-silences6-fondo-trasp

Concorso di Composizione Musicale per le Immagini
2019

Sos-4-marchi4nwSIAE_2017w


Il collettivo Edison Studio, con il supporto della SIAE – (Società Italiana degli Autori e Editori) per il progetto SIAE – Classici di Oggi, la collaborazione del Romaeuropa Festival 2019 e il supporto della Cineteca di Bologna, , annuncia i risultati finali del concorso Sounds of Silences 2019 – Concorso Internazionale di Composizione Musicale per le Immagini in Movimento.

Primo Premio
a Francesco Altilio
per la colonna sonora del film “The Scarecrow” (1920) di  Buster Keaton

Secondo Premio
al Collettivo Méliès
(Antonio Chirico, Valentina Forte e Francesco Verdicchia)
per la colonna sonora del film “The Haunted House” (1921) di Buster Keaton

Terzo Premio
a Andrea Marazzi
per la colonna sonora del film “My Wife’s Relations” (1922) di Buster Keaton

Alle selezioni dell’edizione 2019 sono risultati iscritti regolarmente 67 candidati provenienti da 10 paesi.

Una prima giuria internazionale composta da Simon Atkinson (compositore e docente presso Media School, DMU University Leicester, U.K.), Valentino Catricalà (curatore e critico d’arte contemporanea – Direttore della sezione Arte del Maker Faire – European Edition), Giulio Colangelo (compositore e Docente di Composizione Elettroacustica – Conservatorio di Lecce – Co-direttore artistico di MAIN Matera Intermedia Festival), Francesco Giomi (compositore, direttore del Centro di ricerca, produzione e didattica musicale Tempo Reale, docente di Musica elettronica presso il Conservatorio di Musica di Bologna), Giulio Latini (storico del cinema e degli audiovisivi e docente di comunicazione multimediale presso l’Università di Tor Vergata), Elio Martusciello (compositore, docente di Musica elettronica presso il Conservatorio di Musica di Napoli), Paolo Pachini (compositore e videoartista, docente di Composizione Audiovisiva Integrata al Conservatorio di Musica di Trieste), Michele Tadini (compositore, coordinatore dell’Irmus-Istituto di Ricerca Musicale, Milano, docente presso l’Accademia Internazionale della Musica e professore di composizione e informatica musicale presso il Conservatorio Nazionale Superiore di Musica e Danza di Lione), Barry Truax (compositore e docente presso la Simon Fraser University Vancouver, Canada), Roberta Vacca (compositrice e docente presso il Conservatorio di Musica dell’Aquila), ha selezionato tre finalisti i quali hannocreato una colonna sonora per un film muto di medio metraggio tra quelli scelti da Edison Studio in collaborazione con la Cineteca di Bologna. La colonna sonora originale è stata completata e inviata agli organizzatori entro il 20 Ottobre 2019.

Una seconda giuria internazionale, presieduta da Monique Veaute (presidente della Fondazione Romaeuropa Arte e Cultura) e composta da, Antonio Poce (compositore), Martin Figura (pittore e video artista), Elio Martusciello (compositore, docente di Musica elettronica presso il Conservatorio di Musica di Napoli), Andrea Ravagnan (Cineteca di Bologna), riunita collegialmente dopo la proiezione, ha assegnato i premi ai concorrenti finalisti nel corso di un evento pubblico che si è tenuto il 3 novembre 2019 nell’ambito del Romaeuropa Festival 2019 presso Palazzo delle Esposizioni, Sala Cinema, Roma.

“Sounds of Silences 2019” ringrazia sentitamente i membri della giuria per l’eccellente lavoro svolto.

regolamento 2019